14 Maggio 2020 – S. Mattia, apostolo

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Dal Vangelo secondo Giovanni 15, 9-17

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena. Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».

COMMENTO

In questo giovedì di maggio la Chiesa ricorda San Mattia, viene eletto apostolo dalla comunità cristiana per sostituire Giuda il traditore e ricostituire il numero dei dodici apostoli. Inoltre, oggi 14 maggio, offriamo una giornata di “preghiera, digiuno e carità”, per tutte le persone, di ogni credo: per invocare l’aiuto di Dio in questo momento difficile, in cui l’umanità intera si trova a combattere un nemico invisibile, che colpisce tutti, indistintamente. Una giornata voluta da leader religiosi, studiosi ed esponenti della cultura di tutto il mondo, appartenenti al mondo cristiano, musulmano ed ebraico, per promuovere gli ideali di pace e rispetto reciproco, promossa e sostenuta dallo stesso Papa Francesco. Al soffio dello spirito lasciamoci riempire il cuore da questo vangelo. Il Signore, se siamo disposti a seguire i suoi comandamenti e lasciarci usare da Lui, userà ciascuno di noi per il bene dell’umanità, per costruire un mondo migliore, per essere bellezza che ci arriva dentro il cuore e porta gioia anche agli altri. E in questo cammino ci accompagni Maria.

CANTO – SALVE REGINA (Gen Verde)

Salve Regina, Madre di misericordia. Vita, dolcezza, speranza nostra, salve! Salve Regina! (2v)

BENEDIZIONE

Vi benedica e vi accompagni Dio Onnipotente † Padre, Figlio e Spirito Santo.

Buona giornata don Filippo